HomeBlogInsieme si cresce: La scelta motivata dei partner per la propria impresa (parte 2°)

Insieme si cresce: La scelta motivata dei partner per la propria impresa (parte 2°)

Come scegliere il partner o i partners giusti

Innanzitutto ci si deve porre la domanda: cosa sto cercando ?
Questo è molto importante perché le nostre scelte sono subordinate dai beni o dai servizi di cui abbiamo bisogno e che sappiamo che dovranno essere continuativi nel tempo e non occasionali.
Dobbiamo focalizzare l’attenzione su diversi aspetti che devono influenzare la nostra scelta di un partner

1) il partner deve condividere con noi i nostri obiettivi
2) deve essere affidabile
3) deve essere efficiente ma soprattutto efficace
4) deve relazionarsi con noi, essere collaborativo ed essere in grado scambiare con noi le proprie esperienze
5) deve essere il soggetto che ci aiuterà a crescere essendo consapevole che questa crescita avrà anche lui come beneficiario

Il partner deve condividere con noi i nostri obiettivi
Se manca questo aspetto il partner non è un partner ma è un semplice fornitore, non beneficerete di nessun aspetto perché non c’è relazione
Ricordate, la crescita avviene solo se si condivide, se ci si tiene tutto per sé si rimane statici e fermi.

Il partner deve essere affidabile
Condizione essenziale per instaurare il giusto rapporto.
Un soggetto affidabile è colui che non vi lascia “mai a piedi”, è colui che ha condiviso i vostri stessi obiettivi e che quindi ha tutte le ragioni per non abbandonarvi.

Deve essere efficiente ma soprattutto efficace
La differenza tra efficacia e efficienza è che per efficacia si intende la capacità di raggiungere un determinato obiettivo, mentre per efficienza la capacità di raggiungerlo impiegando le risorse minime indispensabili.
Con il termine efficacia si indica il grado di raggiungimento di un obiettivo prefissato.
La misura dell’efficacia pone in relazione gli obiettivi prefissati con l’accuratezza e completezza dei risultati raggiunti.

Deve relazionarsi con noi, essere collaborativo ed essere in grado scambiare con noi le proprie esperienze
Abbiamo detto prima che la crescita avviene solo se si condivide.
Infatti se vi trovate di fronte un soggetto che non vuole condividere le sue esperienze con le vostre e che preferisce tenere per sé quello che sa senza condividerlo, non è il partner giusto per voi, cercherà sempre di essere posto su un gradino più alto del vostro e dispenserà la sua conoscenza centellinando ogni informazione facendola cadere dall’alto e probabilmente non è neanche interessato alle vostre esperienze.
Non ha nulla da condividere, se non beni o servizi di nostro interesse, come un qualunque fornitore.

Deve essere il soggetto che ci aiuterà a crescere essendo consapevole che questa crescita avrà anche lui come beneficiario.
Questo è un aspetto molto importante
Dobbiamo ricordarci che non dobbiamo essere statici, dobbiamo essere curiosi e non essere mai stanchi di apprendere nuove cose e crescere professionalmente.
Dobbiamo affacciarci al lavoro e al suo mondo come con gli occhi di un bambino perché senza la crescita rimaniamo soli, altri prenderanno il nostro posto e noi saremo lasciati indietro.
Il partner ideale è colui che cresce con noi, lui fa crescere noi e noi facciamo crescere lui.
Ognuno dei soggetti apprende dall’altro e fa propria la conoscenza del partner.

 

Se lo hai trovato interessante... condividi, grazie!

Patrizia Ghinassi

Attività: titolare di BGF ITALIA – Solution for Interiors and retail
Interessi: Architettura, design, nuovi materiali, luxury, fotografia, arte, musica, viaggi, moto
Il mio percorso professionale inizia nel 1990 cominciando a disegnare arredamenti di interni e non mi sono ancora fermata, la mia voglia di ricercare sempre migliori servizi e cose nuove da proporre ai miei clienti mi ha portato a creare nel 2010 la ditta BGF che nel 2016 è diventata BGF ITALIA, racchiudendo al suo interno i settori di servizi e forniture per il retail e quello di interiors design.
Hobby: tarsie lignee, viaggi in moto e all’estero
Sede: Garbagnate Milanese (Mi)
Luogo di attività: Tutto il territorio nazionale, Europa, America

1 Commento

  1. Giovanna Pia Danieli

    condivido pienamente!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Leggete anche...

Insieme si cresce: La scelta motivata dei partners per la propria impresa (parte 1°)

Nel corso di questi articoli  vi spiegherò quanto sia importante scegliere i ...