HomeBlogGustoITALIANS COOK IT BETTER: Il mantra del cibo

ITALIANS COOK IT BETTER: Il mantra del cibo

Ditemi una sola persona che non ami l’Italia? La gente è elegante, la vita è bella e il cibo è la fine del Mondo.

Nel Bel Paese, infatti, il cibo è una cosa seria e, come tale, quello per la buona cucina, è un culto quasi sacro.

Per questo, per ogni italiano che si trova all’estero a mangiare una nostra specialità tipica, c’è una nonna cuoca che versa una lacrima di dolore per gli scempi propinati e spacciati per originali.

Rendendoci conto che non possiamo vietare al resto del mondo il piacere di una pizza il sabato sera o un buon piatto di pasta a pranzo, ecco alcuni consigli spassionati per gli stranieri che si cimentano con il cibo all’italiana.8477f800190ff73e0b2d3beaf917ff4fLa pizza, si sa, è un po’ come il sesso: una favola se fatta bene, e discreta se fatta maluccio. Ma questo non è un buon motivo per proporre una pizza all’ananas come se fosse una prelibatezza – a questo punto meglio la castità – . Fatevi una Margherita e chiedete scusa per aver pensato a certi scempi culinari.

La pasta è un altro capitolo doloroso quando trattiamo l’argomento cibo italiano all’estero.

Capire di dover far cuocere la pasta in un’adeguata quantità d’acqua, farla cuocere un tempo non superiore a quella INDICATA SULLA CONFEZIONE, e poi scolarla completamente e condirla con della salsa di pomodoro COTTO E NON KETCHUP, pare difficile per gli stranieri. Eppure non è difficile. Nel dubbio, chiedere consiglio ad un italiano è sempre la scelta migliore – ammettiamolo, noi italiani siamo ovunque nel Mondo -.

Quali sono gli scempi fatti nel Mondo quando si tratta di Cucina Italiana? Scopritelo su That’s All Trends.

http://www.thatsalltrends.com/lifestyle/italians-cook-it-better-mantra-del-cibo/

Se lo hai trovato interessante... condividi, grazie!

TATs

TATs
That’s All Trends è un sito che si propone di darvi notizie di Moda, Bellezza, Lifestyle senza annoiare, grazie ad una sana dose d’ironia e classe. Siamo giovani, ricchi di stile, sarcastici quanto basta e con quell’humour tutto rosa e fiori tipico del lunedì mattina con una settimana di lavoro davanti.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Leggete anche...

Guida Michelin 2017: all’insegna del gusto

La 62^edizione della Guida Michelin 2017 è stata presentata il 15 di ...