HomePer i negoziantiMotori di ricercaIl tag title: cosa sono e come possono ottimizzare la presenza sui motori di ricerca.

Il tag title: cosa sono e come possono ottimizzare la presenza sui motori di ricerca.

Hai aperto un negozio online su CittaWeb per vendere i tuoi prodotti ed hai investito le tue risorse per agevolare il tuo business. Gestire un e-commerce è un progetto impegnativo. Possiede una struttura imponente ma ogni piccolo dettaglio può migliorarne il risultato.

Questi dettagli sono chiamati conversioni ed alla base di esse è necessario svolgere un lavoro di analisi e di test per verificarne l’efficacia comunicativa. Anche i testi sono un dettaglio molto importante da curare. In un e-commerce il numero di pagine è molto alto e il lavoro del webwriter è enorme; per fare la differenza influenzando le azioni degli utenti e dei motori di ricerca, bisogna svolgere un lavoro minuzioso. Partiamo dall’elemento fondamentale: il tag title, ovvero una stringa di testo. meta tags Il tag title è l’elemento che viene mostrato nella SERP (search engine results page) quando gli utenti cercano pagine riguardanti tuo sito. Il testo della scheda è determinante, sia per il rapporto con l’utente che per il posizionamento della pagine. Il tag title è uno degli elementi più importanti perché comunica a Google l’argomento chiave della pagina, ed è per questo che è importante valutare con cura le keyword da inserire in questo spazio (che non deve superare le 65 battute). Le regole base dell’ottimizzazione di un tag title per e-commerce sono queste:

  • è consigliabile usare un tag title unico, che aiuti Google a capire in cosa la pagina si distingue dalle altre pagine del tuo sito.
  • non usare titoli eccessivamente lunghi per evitare parole chiave non necessarie.
  • inserire solo ciò che si ritiene importante, in primo luogo nome del prodotto.

Spesso però questi dettagli non sono sufficienti ad occupare lo spazio utile del tag title e si possono utilizzare altri mezzi:

– Nome brand

Una delle opzioni più utilizzate è lavorare sulle branded keyword. Alcuni siti inseriscono addirittura prima il brand del nome del prodotto. Esendo molto prezioso lo spazio di un tag title, è importante valutare con cura se sfruttarlo per inserire un brand ricercato dagli utenti, svolgendo un lavoro di ricerca e valutazione delle keyword da inserire.

– Offerta speciale

Il tag title può essere utilizzato anche per diffondere un messaggio che attragga i possibili clienti e che li porti a cliccare sul risultato. Sono efficaci messaggi come spedizione gratuita, sconti, offerte speciali. Usando i numeri è possibile conservare ed utilizzare al meglio tutti gli spazi del tag title.

– Call to action (CTA)

Un altro modo per utilizzare il tag title consiste nell’inserire una call to action, ovvero un invito a svolgere un’azione come un prenota ora, acquista il tuo prodotto online. La gente risponde agli inviti, soprattutto se affiancato alla CTA il cliente ha a disposizione delle motivazioni valide. Quindi è importante inserire nella description un testo in grado di approfondire sull’articolo e sulle motivazioni per le quali i clienti dovrebbero scegliere proprio quel prodotto. Lo stesso vale per i rich snippet che riflettono proprietà contenute all’interno del sito web come il prezzo, la presenza    in magazzino, ecc. Il tag title è importante anche per il social media marketing: viene utilizzato anche da tutte le preview delle condivisioni tramite Facebook e Google Plus. Anche Twitter lo sfrutta attraverso il tweet nel momento in cui i lettori cliccano sui bottoni. L’ottimizzazione del tag title per le schede dell’e-commerce è indispensabile per il posizionamento di una scheda. L’obiettivo è di intuire le intenzioni che si celano dietro la ricerca di un cliente. La miglior soluzione consiste nello sviluppo di tentativi che possano permettere di individuare facilmente la keyword per le schede dei propri prodotti.

Se lo hai trovato interessante... condividi, grazie!

Arianna

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Leggete anche...

Insieme si cresce: La scelta motivata dei partners per la propria impresa (parte 1°)

Nel corso di questi articoli  vi spiegherò quanto sia importante scegliere i ...