HomePer i negoziantiFotografiaCome costruire a basso costo il tuo studio fotografico (parte prima)

Come costruire a basso costo il tuo studio fotografico (parte prima)

Basta la luce della finestra per realizzare le immagini dei prodotti per il tuo negozio online.

In questo primo post, vi insegnerò come impostare uno studio fotografico a casa, con un piccolo budget. Sarete sorpresi di vedere come facilmente si può trasformare un angolo del vostro negozio (oppure una stanza della vostra abitazione) nel proprio studio fotografico ‘portatile’ in modo da poter produrre costantemente immagini dei prodotti di qualità per il tuo negozio online. È possibile utilizzare questa impostazione per scattare una serie di prodotti come abbigliamento, calzature, accessori, gioielli, e molto altro ancora!

Cominciamo.

La lista della spesa

Acquistare e sapere usare perfettamente attrezzature professionali fotografiche può essere complesso e costosa. La buona notizia è che è possibile creare immagini di qualità senza apparecchiature ad alta tecnologia degli studi fotografici professionali.

Fotocamera

Molti di noi hanno una già una fotocamera, che sia incorporata nel telefono, una piccola digitale o magari anche uno strumento più professionale.

Ovviamente più lo strumento per fotografare è di qualità, migliore sarà la risoluzione delle immagini che otterrete ma tenete a mente che la fotocamera è solo 1 su 5 fattori che influenzano il risultato finale delle immagini del prodotto. La preparazione dello studio, illuminazione, la presentazione del prodotto e la post-produzione, svolgono un ruolo altrettanto importante nella creazione di immagini dei prodotti di qualità.

Quindi, prima di andare a fare shopping, vi suggerisco di provare prima ad utilizzare ciò che avete a casa. Se invece avete deciso di fare un acquisto, vi suggerisco di acquistare una macchina fotografica che come minimo abbia l’impostazione di esposizione e di apertura diaframma manuali.

Treppiede

Un treppiede è uno strumento essenziale perché vi permetterà di stabilizzare la fotocamera, permettendovi di lavorare in ambienti in cui l’illuminazione non è ottimale (come il tuo negozio).
Non è necessario spendere molto per un treppiede, ma averlo renderà il vostro lavoro decisamente più pratico.

In alternativa potete appoggiare la telecamera su un supporto stabile facendo attenzione che al momento dello scatto non ci siano movimenti. In ogni caso, meglio un treppiede.

Rotolo di carta bianco o lenzuolo

Per realizzare un ottimo scatto su sfondo neutro, vi consiglio di acquistare un grande rotolo di carta bianca da sistemare dietro il prodotto. È possibile acquistare i rotoli di carta bianca nella maggior parte dei negozi di forniture per ufficio o fotografici.
E ‘importante avere un rotolo lungo perché è necessario a creare uno spazio senza soluzione di continuità, al fine di ridurre o eliminare il lavoro di post-produzione dopo lo scatto.
La larghezza del rotolo di carta deve essere ovviamente più grande del prodotto che si sta fotografando.
In alternativa, per oggetti più grandi o foto ad abbigliamento indossato, il consiglio è di utilizzare un lenzuolo debitamente stirato e posizionato in modo che crei in limbo di continuità, ovvero che non abbia pieghe ma crei sul terreno una curva e non un angolo.

Pannello riflettente

Il consiglio è di usare un pezzo di polistirolo come il ‘riflettore’. Viene utilizzato per fare rimbalzare la luce della finestra sul vostro prodotto. Lo scopo è quello di ridurre l’ombra sul lato del prodotto. Questa tecnica fornisce ‘luce di riempimento’ e darà il vostro prodotto un look pulito.

Piano di appoggio

Sarà inoltre necessario un tavolo in modo da poter posizionare il prodotto. Sceglietelo della giusta altezza per rendervi comodo lo scatto del vostro prodotto.

Nastro adesivo o Pinze

Hanno lo scopo di fissare il rotolo di carta bianca al vostro tavolo o a delle aste per il lenzuolo in modo che non si muova nulla mentre si sta fotografand. Il nastro adesivo è veloce, conveniente e facile da trovare, mentre i morsetti non lasciano segni e sono riutilizzabili.

Finestra

Ultimo elemento della nostra lista (e più importante) è una grande finestra che permetta di avere luce naturale. Assicurati di fare un po’ di spazio per lavorare agevolmente vicino alla finestra. A seconda delle dimensioni del vostro prodotto, si desidera che la finestra di essere significativamente più grande. Più grande è la sorgente di luce più la luce sarà uniforme e morbida. Se state fotografando piccoli orecchini, una finestra piccola può essere sufficiente, ma rimane che più è grande ed ampia migliore sarà il risultato.

Quindi questo è tutto!

Ora che avete tutte le attrezzature necessarie per fotografare i vostri prodotti, seguire i miei prossimi-passi per montare il vostro studio in 10 minuti o meno!

Se lo hai trovato interessante... condividi, grazie!

Mister Click

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Leggete anche...

Insieme si cresce: La scelta motivata dei partners per la propria impresa (parte 1°)

Nel corso di questi articoli  vi spiegherò quanto sia importante scegliere i ...