HomeBlogBell&ssereParodontologia
Young girl with open mouth before oral checkup at the dentist’s

Parodontologia

La parodontologia è una branca dell’Odontoiatria che studia le malattie delle gengive o meglio dei tessuti del parodonto, l’insieme dei tessuti molli (il legamento periodontale e la gengiva) e duri (cemento e tessuto osseo alveolare) che circondano il dente e che, nei ne assicurano la sua stabilità nell’arcata alveolare. Le malattie parodontali, comunemente chiamate “piorrea” sono le parodontiti e le gengiviti. Esse sono scatenate dalla placca e dalla risposta che il sistema immunitario mette in atto nei confronti della placca stessa e del tartaro. Questa risposta è determinata su basi genetiche, quindi può seguire un’ereditarietà; tuttavia, altri fattori possono aumentare la probabilità che le parodontopatie si verifichino, come il fumo di sigaretta e la presenza di malattie sistemiche come il diabete. È importante ricordare che le parodontopatie non si diffondono a tutta la bocca in modo uniforme: ogni dente può esserne colpito in maniera differente (grave, media, minima o nulla). Per questo il Dentista, durante un controllo, effettua una lunga e dettagliata visita garantendo una diagnosi accurata e una terapia specifica dente per dente, grazie alla valutazione dello spazio presente tra dente e gengiva, la cosiddetta tasca parodontale. In questa zona, nel caso la malattia sia presente, l’attacco del dente si sostituisce ad uno spazio vuoto dove ristagnano i batteri che alimentano la prosecuzione della parodontite. Nel caso delle gengiviti, le apposite e specifiche cure ne garantiscono la completa guarigione ed i tessuti coinvolti ritornano integri e sani, mentre nelle parodontiti vere e proprie dopo guarigione possono rimanere nella bocca delle lesioni irreversibili. Si calcola che ad oggi almeno dieci milioni di italiani soffrano di malattie parodontali dopo i trenta anni di età; spesso, però, la malattia è scoperta tardi a causa della sua minima sintomatologia, a volte sottovalutata, come il sanguinamento delle gengive quando si lavano i denti. Le parodontiti sono favorite da una scarsa igiene orale, per prevenirle è utile la prevenzione che consiste in regolari pulizie del tartaro presso lo studio dentistico, eventualmente abbinate a visite di controllo, e il corretto spazzolamento dei denti.

Se lo hai trovato interessante... condividi, grazie!

Claudia La Porta

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Leggete anche...

ALLENARSI NELLA CURA DI SE: IL MAKE UP E LA SKINCARE DA PALESTRA

Allenarsi per qualsiasi genere di sport non significa piombare in palestra con ...